RICETTA DELLA PASTA FROLLA

La pasta frolla è una delle basi più utilizzate in pasticceria per preparare dolci, torte, biscotti e crostate di frutta mista o di marmellata di ogni tipo.
Può essere aromatizzata con limone, arancia o vaniglia. La ricetta originale è preparata senza lievito ma a seconda dell'utilizzo può essere utilizzato in piccole dosi per dare maggior morbidezza e friabilità all'impasto. La preparazione dell'impasto è molto semplice ma richiedere alcune attenzioni per buona uscita del dolce! Un esempio?
Bucare la superficie della pasta stesa nella teglia e riempirla di fagioli o ceci secchi per evitare delle bolle nella pasta durante la cottura in forno darà sicuramente un ottimo risultato.

INGREDIENTI
TEMPO DI ESECUZIONE

DOSI

PROCEDIMENTO

Andremo a preparare una pasta frolla utilizzando il metodo sabbiato, il quale renderà la pasta meno legata e più friabile, molto gustosa per crostate e torte, dal sapore più rustico.

Prima di cominciare ad impastare, prendi il burro dal frigo pesando la giusta quantità e taglialo a cubetti. Lascialo a temperatura ambiente per circa 30 minuti, in modo da ammorbidirlo più velocemente.
Prendi una ciotola capiente e versaci la farina, lo zucchero a velo, la buccia grattugiata di un limone, il lievito e la vaniglina.
Mescola per bene tutti gli ingredienti con le mani.



Per ultimo, versa nella ciotola le 2 uova e il burro ammorbidito.
Inizia ad impastare energicamente con le mani, il burro sotto il calore delle mani andrà a legarsi lentamente agli altri ingrediente. Il composto diventerà una specie di “sabbia granulosa”, ma continua ad impastare fino ad ottenere un composto omogeneo e ben compatto.

Avvolgi la pasta nella pellicola trasparente e mettila nel frigo per circa 90 minuti in modo da rassodare il composto prima di stenderla.
Infarina il piano di lavoro ed inizia a stendere l'impasto appena tolto dal frigo con l'aiuto di un mattarello. Continua a stendere la pasta dandogli uno spessore di circa 4 mm su tutta la superficie.



Prepara una teglia circolare ricoperta da carta da forno. Infarina la parte superiore della pasta frolla ed arrotolala lentamente su di un mattarello. Srotola la pasta sopra la teglia e posizionatela all'interno di essa.

Utilizza la tua pasta frolla a piacimento, puoi riempirla con crema pasticcera, marmellata o farci tanti biscottini.


COMMENTI

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.